giovedì, marzo 26, 2009

Roberto Saviano

Quello che avviene nel mondo non è un mistero: bisogna solo parlarne e raccontarlo a più gente possibile. Il cosiddetto mistero è soltanto il muro che abbiamo innalzato dentro la nostra testa; è la cementificazione dell'anima.
Mentre a Casal di Principe l'ignoranza e la codardia si mettono al servizio della camorra, della mafia, con diffamazioni (proprio da parte dei danneggiati di tale sistema pseudoocculto) contro uno dei pochi di loro che ha avuto il coraggio di lanciare il je accuse!, nel resto d'Italia si tende a osservare questi fatti dal lato sbagliato del cannocchiale, come se non ci riguardassero. Ah sì, era bello una volta il Mezzogiorno, con le sue spiagge e gli angoli rurali, mentre oggi è sfregiato dagli affari loschi - e luridi - delle luride - e losche - cosche. Ma che importa? Le prossime vacanze andremo a trascorrerle in Marocco o alle Azzorre.
Un momento! Erano belli anche il Centro e il Nord Italia, e se nessuno ferma la mafia, tutte le mafie, ci toglieranno pure quella poca aria che ancora ci rimane da respirare.


Nessuno di noi può dire di non sapere e, grazie all'esempio di Saviano, forse qualcuno si staccherà dal gregge per far sentire la propria voce ribelle. Potrebbe trattarsi di un uomo di chiesa... un altro don Giuseppe Puglisi, un altro don Peppino Diana... oppure un sindacalista (come Federico Del Prete, ucciso a Casal di Principe nel 2002); potrebbe essere un gruppo di studenti, un giornalista, un libero spirito qualunque... se ancora ce n'è.


Non è che le "voci ribelli" manchino del tutto: Saviano, Benigni (sì, ci metto anche il comico toscano), Grillo, Travaglio, Di Pietro ma anche altri, sempre più numerosi, intellettuali che denunciano dati di fatto sui quali la stampa ufficiale tace o preferisce affrontare con toni troppo cauti: ascoltate su YouTube alcuni di loro qui, qui e qui.


Noi che ce ne stiamo seduti in salotto non vediamo quello che non ci fanno vedere, ma dovremmo ugualmente sapere.
Ho letto poco fa sul sito di Adnkronos:


Napoli, 25 marzo - "Non c'e' nessuna frenata". Lo garantisce il premier Silvio Berlusconi a proposito del Piano Casa parlando con i cronisti a Napoli prima di una cena con degli imprenditori in un hotel del capoluogo partenopeo.


Durante la sua apparizione nella trasmissione Che tempo che fa, Roberto Saviano ha giusto illustrato le colpe della politica collusa e dell'imprenditoria. Spero che i giornalisti onesti raccolgano la sua "soffiata" e inizino a commentare notizie come quella di cui sopra alla luce della verità spiattellataci dall'autore di Gomorra, verità che, in fondo, è sotto gli occhi di tutti.
A Che tempo che fa Saviano ha avuto il suo spazio, ma secondo me avrebbero dovuto concedergliene di più anziché interromperlo con spot pubblicitari e perdere tempo con domande oziose rivolte a Paul Auster e David Grossmann. Per carità, questi sono scrittori di grandissimo livello, e anzi Auster è tra quelli da me più amati (mi vanto di essere stato uno dei primi a "scoprirlo", prim'ancora che i suoi romanzi venissero tradotti in italiano), però avrei preferito continuare ad ascoltare le denunce di Saviano, soprattutto sulle responsabilità fraudolente degli amministratori pubblici.
Chi pensa che non ci sia alcuna possibilità che le cose possano mai cambiare non fa che seppellire ancora più profondamente i morti passati, presenti e purtroppo anche futuri - le tantissime vittime della mafia, della camorra. Saviano è un eroe italiano, e chi cerca di infamare la sua persona si rende complice della malavita organizzata. Non è chi denuncia i misfatti che danneggia il Paese, ma chi li commette.




GOMORRA

“Non c’è alcuna soluzione di continuità tra coloro che sono tecnicamente criminali e coloro che non lo sono: il modello di insolenza, disumanità, spietatezza è identico.”



Il mare di Napoli: schiume dalle cisterne delle petroliere, scarti di fabbrica, rifiuti tossici o addirittura radioattivi si diffondono fino alle coste e oltre, dove, insieme a un'infinità di "depositi" e schifezze varie, troviamo case abusive e morti ammazzati abbandonati per le strade.
Scopo di tale sfacelo: il profitto, realizzato grazie a una rete di traffici che si estende dalla Cina all'Inghilterra e il cui centro di snodo è il porto partenopeo, sul quale si affacciano le principesche ville dei capi della camorra (una di esse è stata costruita addirittura sul modello della reggia dell'imperatore romano Tiberio a Capri, mentre un'altra, prima di essere data alle fiamme dallo stesso boss che la occupava, il quale non voleva che andasse a finire intatta nelle mani dello Stato, era una copia esatta dell'abitazione di Tony Montana, personaggio principale del film Scarface).
Saviano fa nomi e cognomi e cita ripetutamente gli atti processuali. Scopriamo come i traffici illegali finiscano per confluire in progetti legali, in opere finanziate da una criminalità feroce che permette alle aziende disoneste di lanciarsi sul mercato senza essere vincolate da qualsivoglia regola e, conseguentemente, soffocando le aziende rispettose delle leggi.
(A Che tempo che fa Saviano l'ha detto: quando si parla di "morti bianche", ovvero dei caduti sul lavoro, occorre riflettere bene. Spesso viene usata la formula "era il suo primo giorno di lavoro". In realtà, il ragazzo o l'uomo in questione non era mai stato provvisto di documenti, non gli erano mai stati pagati i contributi.)
Rimaniamo sconcertati nel renderci conto di come la concezione mafiosa così come tutti l'abbiamo sempre interpretata, di stampo proteo-siciliano, abbia trovato una dimensione ben più preoccupante nei sistemi e nei metodi imprenditorial-camorristici.
In questo contesto di bande armate che si muovono liberamente per i paesi, strutture e opportunità statali sfruttate spudoratamente, collusioni tra politica e criminalità organizzata, viene narrata la vicenda di Pasquale, un sarto abile ed esperto, uno stilista che in qualsiasi altro Paese avrebbe raggiunto il successo grazie al suo lavoro, ma che in Italia non riesce a ottenere il benché minimo riconoscimento. Un giorno vede in televisione una celebre attrice che indossa un vestito confezionato da lui - a sua insaputa e senza che nessuno lo ringrazi per questo. Deluso e amareggiato, decide di abbandonare l'attività per diventare un camionista.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

WoW Gold | World of Warcraft Gold | WoW Power Leveling | Cheap WoW Gold | Cheapest WoW Gold | Buy Cheap WoW Gold | Lineage 2 Adena | Lineage 2 Power Leveling | Lineage 2 Accounts | Lineage 2 CD Key | Warhammer gold | Warhammer Online gold | Warhammer Power leveling | Warhammer Online Power Leveling | Warhammer CD Key | Warhammer Online CD Key | Aion gold | Aion Power Leveling | Aion CD Key | Aion Accounts | Age of Conan gold | AoC gold | Age of Conan Power Leveling | Age of Conan Leveling | Age of Conan CD Key | AoC CD Key | LoTRO Gold | LoTRO Power Leveling | LoTRO CD Key | Lord of the Rings Gold | Lord of the Rings CD Key | LoTRO Accounts | Chronicles of Spellborn Gold | Chronicles of Spellborn Power Leveling | Chronicles of Spellborn CD key | atlantica online gold | atlantica gold | atlantica power leveling | atlantica online power leveling | atlantica cd key | atlantica accounts | darkfall gold | darkfall accounts | darkfall power leveling | darkfall cd key | silkroad gold | silkroad online gold | silkroad power leveling | runes of magic gold | runes of magic power leveling | runes of magic accounts | Maple Story Mesos | Maple Story Power Leveling | EVE ISK | EVE Online ISK | EVE Power Leveling | EVE CD Key | EVE Online CD Key | EverQuest II Platinum | EverQuest 2 Platinum | EQ2 Gold | EverQuest 2 Power Leveling | EQ2 Power Leveling | EverQuest 2 CD Key | EverQuest II CD Key | EQ2 CD Key | EverQuest II Accounts | EQ2 Accounts | EverQuest 2 Accounts | FFXI Gil | FFXI Online Gil | Final Fantasy XI Gil | FFXI Power Leveling | Final Fantasy XI Power Leveling | FFXI CD Key | Final Fantasy XI CD Key|wow gold | wow power leveling | cheap wow gold | buy wow gold | world of warcraft gold | EVE ISK | EVE Power Leveling | EVE CD Key | silkroad gold | silkroad power leveling | Final Fantasy XI Gil | FFXI Gil | FFXI Power Leveling | Final Fantasy XI Power Leveling | FFXI CD Key | Final Fantasy XI CD Key | runes of magic gold | runes of magic accounts | runes of magic power leveling | runes of magic cd key | EverQuest 2 Platinum | EverQuest 2 Gold | EQ2 Gold | EverQuest 2 Power Leveling | EverQuest 2 CD Key | EverQuest 2 Accounts

Anonimo ha detto...

Nice to meet you!!!
[URL=http://superjonn.50webs.com/restaurant-week-houston-2010.html]restaurant week houston 2010[/URL]

Anonimo ha detto...

Nice to meet you!!!
[url=http://tennis-avenue.cphoster.com/]http://tennis-avenue.cphoster.com/[/url]
http://tennis-avenue.cphoster.com/